IL METODO ALMINI

La famiglia Almini,  giunta oggi alla quarta generazione, dopo quasi un secolo, decide di ridare luce a quell’antico metodo usato dal fondatore Pietro e di farlo apprezzare a tutti gli amanti ed intenditori di calzature. Si tratta di un metodo complesso interamente manuale:

la tomaia viene cucita al contrario direttamente alla suola per poi essere rivoltata a mano, ogni parte che compone la calzatura è trattata come materia viva in continua evoluzione e richiede un’ abilità, sensibilità alla materia ed esperienza che solo diverse generazioni di artigiani possono trasmettere.

Il Risultato è la 
sensazione di calzare un guanto.

Colore

Tutte le calzature Almini sono colorate a mano, dalla tomaia alla suola, per poter regalare eleganza e unicità. Con questa tecnica si ottengono tonalità personali ed inimitabili

Cucitura a pizzicotto

Questa raffinata tecnica, eseguita da mani esperte sulla calzatura finita, permette di creare ricami personalizzati con precisione e simmetria assoluta.

Traforatura

Decori che nascono traforando la pelle, realizzati manualmente su calzatura finita, permettono di soddisfare particolari esigenze estetiche.

Metodo Almini

La sensazione di calzare un guanto

Play Video